I gas impiegati per la conservazione degli alimenti sono delle miscele di azoto e anidride carbonica le cui percentuali dipendono da diversi fattori (durata di conservazione, tipo di alimento, confezione,…).
Per la conservazione delle carni rosse viene utilizzato anche l'ossigeno.

Per saperne di più scarica la brochure Mapax.